Se hai prenotato una delle nostre camere a Napoliving per il tuo soggiorno a Napoli e stai pianificando una visita al Borgo Vergini alla Sanità, scopri un luogo imperdibile: la Chiesa di Sant’Aspreno ai Crociferi, che ospita Jago Museum.

La riapertura della Chiesa di Sant’Aspreno ai Crociferi e l’apertura del Museo di Jago rappresentano un evento di notevole importanza.

Un altro spazio viene restituito al quartiere grazie all’opera di recupero della chiesa e alle straordinarie sculture dell’artista Jago

La Chiesa di Sant’Aspreno ai Crociferi è un edificio religioso, costruito nel 1633 e ricostruito un secolo dopo a causa delle alluvioni. 

Originariamente era un monastero dedicato alla cura degli infermi del quartiere, dove gli ordini dei Crociferi si impegnavano nell’assistenza ai malati in tutta la città di Napoli.

Il nuovo progetto di ricostruzione fu realizzato nel 1760 da Bartolomeo e Luca Vecchione, collaboratori di Luigi Vanvitelli

La chiesa fu pensata con una navata unica e quattro cappelle laterali, e fu posizionata sopraelevata rispetto alla strada con una rampa di scalini in pietra lavica per proteggerla dagli allagamenti. Numerosi artisti contribuirono alla ricostruzione, tra cui Francesco La Marra e Domenico Mondo, che realizzarono opere ispirate a prototipi di Luca Giordano.

Oggi, dopo 40 anni di abbandono, la Chiesa di Sant’Aspreno ai Crociferi è stata finalmente messa in sicurezza e ospita le opere di Jago nel suo Jago Museum.

Scopriamo insieme come visitare questa chiesa e il museo con le straordinarie opere di Jago.

Di cosa parliamo in questo articolo

Leggi Anche  Biblioteca Nazionale di Napoli: come visitarla

Riapertura della Chiesa di Sant’Aspreno ai Crociferi

Negli ultimi anni, il Rione Sanità ha cercato nuove forme creative e coraggiose per manifestare la propria volontà di riqualificarsi come quartiere storico e artistico.

La riapertura della Chiesa di Sant’Aspreno ai Crociferi è stata resa possibile da una convenzione firmata con il Fondo Edifici di Culto e grazie al sostegno di Fondazione CON IL SUD, Fondazione di Comunità San Gennaro e Intesa Sanpaolo. Un evento importante, che ha segnato un nuovo inizio per la chiesa e per il quartiere.

Il 20 maggio 2023, Jago ha aperto le porte del suo atelier-museo, creando un nuovo polo museale nel Rione Sanità e un nuovo punto turistico di alto livello

La scultura di Jago rappresenta un modo per andare all’essenza dell’umanità, e la Chiesa di Sant’Aspreno ai Crociferi è il luogo perfetto per esporre le sue opere.

Ci auguriamo che sempre più iniziative del genere vengano messe in atto in tutta la città, con la rivalutazione di tutte le chiese della Napoli delle 500 cupole!

Jago Museum: luogo di creazione e recupero

Jago Museum non è solo un luogo di esposizione artistica, ma anche un centro di rigenerazione sociale e culturale

L’atelier è diventato un percorso espositivo tra alcune delle opere più recenti dell’artista ed è al centro di due progetti dedicati ai giovani del quartiere: Luce al Rione Sanità e Tornaccantà.

Il progetto Luce mira a illuminare via dei Cristallini, un’area periferica del quartiere che sarà interessata da processi di rigenerazione sociale e culturale, mentre il progetto Tornaccantà cerca creare una casa per la canzone napoletana.

Leggi Anche  Acquario Anton Dohrn: un pezzo di storia della città

L’apertura al pubblico dell’atelier di Jago ha rappresentato un momento di grande valore simbolico, poiché questa chiesa/museo è un percorso aperto work in progress, un viaggio attraverso la capacità dell’artista di rielaborare opere e miti del passato con la lente dell’attualità e del contemporaneo.

Le opere cambieranno, alcune resteranno, altre viaggeranno e ne arriveranno di nuove. Tutto sarà in continua evoluzione, come la rinascita del quartiere.

Orari di Apertura e Informazioni Pratiche

Jago Museum e la Chiesa di Sant’Aspreno ai Crociferi sono aperti al pubblico nei seguenti orari:

  • Dal lunedì al giovedì dalle 10:00 alle 13:00
  • Dal venerdì alla domenica dalle 10:00 alle 17:00
  • Venerdì 8 dicembre siamo aperti dalle 10:00 alle 24:00

Il biglietto intero costa 8€ e ti permette di visitare anche l’opera Figlio Velato nella Basilica di San Severo alla Sanità.

Per maggiori informazioni scrivi a info@catacombedinapoli.it

La riapertura della Chiesa di Sant’Aspreno ai Crociferi e l’apertura dello Jago Museum rappresentano un nuovo investimento sul capitale umano, la vera ricchezza del territorio. 

Come ha affermato Jago: “Dietro i luoghi e i loro contenuti c’è sempre l’umanità di chi ha immaginato, quella di chi ha costruito, l’umanità di chi ha abitato e abbandonato, l’umanità di chi ha recuperato e quella di chi verrà”.

Ti aspettiamo da Napoliving!

Se stai pianificando una visita al Jago Museum e alla Chiesa di Sant’Aspreno ai Crociferi, Napoliving è la scelta ideale per il tuo soggiorno a Napoli

Le nostre camere accoglienti e confortevoli offrono un punto di partenza perfetto per esplorare il Rione Sanità e le sue meraviglie artistiche e culturali.

Situato in una posizione strategica, Napoliving ti permette di raggiungere facilmente la chiesa e il museo a piedi o con brevi spostamenti in trasporto pubblico

Leggi Anche  Il Cartastorie: Museo dell’Archivio Storico del Banco di Napoli per grandi e piccini

Prenota ora il tuo soggiorno in questa pagina e vivi un’esperienza indimenticabile nel cuore di Napoli, tra arte, storia e cultura.